Stai leggendo:
  • Home
  • Attività
  • Articoli e interviste

Articoli e interviste


DISTURBI D’ANSIA – trattamenti centrati su PSICOTERAPIA INTEGRATA

Infine va annotato che ci sono situazioni cliniche complesse caratterizzate da comorbilità in cui ad esempio possono essere copresenti : a)Un disturbo d’ansia da separazione che può essere associato anche a...

Leggi di più


DISTURBI D’ANSIA – trattamenti centrati su PSICOTERAPIE PSICODINAMICHE

Premessa: I contenuti e la prassi della terapia psicoanalitica da Freud a oggi ha subito vari cambiamenti anche se rimangono come "zoccolo duro " certi principi base che si riflettono nella prassi terapeutica...

Leggi di più


Deficit Erettivo: Eziologia e Trattamento

Il Deficit erettivo (D.E) è una disfunzione sessuale maschile che si manifesta nella fase dell’eccitazione e consiste nella incapacità a raggiungere o a mantenere una adeguata...

Leggi di più



Le cause dell'eiaculazione precoce

Malgrado l’Eiaculazione precoce sia la disfunzione sessuale maschile più diffusa, non esiste a tutt’oggi un consenso unanime riguardo la sua definizione; ma la definizione più...

Leggi l'articolo


La terapia di coppia è utile?

La richiesta di aiuto da parte delle coppie ha subito un significativo incremento negli ultimi dicci anni; parallelamente, è aumentata anche la sensibilità cli¬nica verso la coppia come soggetto portatore di una specifica richiesta di aiuto. I motivi di fragilità che si creano sono in pane fisiologici. cioè legati alle varie fasi del ciclo di vita individuale e della relazione, e in parte dovuti a eventi imprevedibili o straordinari...

Leggi l'articolo

NON CONTROLLO L'ORGASMO, COSA MI SUCCEDE?

L'eiaculazione precoce è una disfunzione caratterizzata dalla difficoltà o incapacità, da parte dell'uomo, di esercitare il controllo volontario sull'eiaculazione. Il metodo di valutazione più condiviso nella comunità dei sessuologi e andrologi per appurare se l'eiaculazione è pre¬coce o meno è lo I.E.L.T., (Intravaginal ejaculation latency tinte), acronimo che indica il tempo di latenza eiaculatoria intravaginale. Quando lo I.E.L.T. è inferiore ai due minuti dalla penetrazione, si parla di eiaculazione precoce. Questo disturbo rappresenta la disfunzione sessuale maschile più frequente e riguarda almeno il 21% degli uomini sessual¬mente attivi.

Leggi l'articolo

Dott. Fernando Cesarano

Psicologo, Psicoterapeuta e Sessuologo Clinico a Gallarate
Iscrizione Albo n. 434 gennaio 1990
P.I.
drcesaranof@gmail.com

© 2019. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.